Siamo tutte sulla stessa barca

postato in: Home, Lifestyle, Mamme e bimbi | 0

No, non esiste nessuna sfida, forse ci sarà qualche fotografia in più che ritrae le mamme con i loro bambini sui social,  ma vi assicuro che non c’è nessun premio.

Siamo tutte d’accordo nell’affermare che avere e crescere i nostri figli è una sfida ogni giorno, una sfida con noi stesse, con gli eventi, le sfighe, gli impegni e spesso anche e proprio con i nostri bambini.

Dopo i dibattiti sull’allattamento, sul sonno, sull’alimentazione, arrivano quelli sul lavoro. Evviva. Ci volevano proprio!!

Se lavori o sei fortunata perché hai un lavoro o sei una disgraziata perché non passi il tempo con i figli.
Se non lavori o hai un sedere pazzesco che puoi passare tutta la giornata con i bambini o sei una casalinga disperata che non fa nulla durante il giorno.

Ed io mi chiedo: quando lo capirà il mondo che noi mamme ci si fa il culo, tutte, punto!..?

Tra mamme no, non deve esserci nessuna sfida.

 

watch-kate-winslets-original-titanic-screen-test
Kate Winslet in Titanic

Siamo tutte mamme e siamo, davvero, TUTTE SULLA STESSA BARCA.

Non dobbiamo credere di essere migliori delle altre mamme perché prendiamo delle decisioni diverse dalle doro, come non dobbiamo credere di stare peggio per le “sfortune” che crediamo di avere.

Penso che invece di sognare la situazione tanto verde che vediamo in casa d’altri (ma che in realtà non conosciamo affatto) dobbiamo in primo istante immedesimarci per capire che, forse tanto più verde della nostra non è.

Non amo la commiserazione, e credo fortemente nella sinergia tra donne e nella legge dell’attrazione: energia positiva attira altrettanta positività!

 

Per questo credo che sia importante circondarsi di persone positive, sorridenti, con l’animo allegro e che sappiano rendere leggere, ma allo stesso tempo fruttuose le tue giornate. Eliminare dalla propria vita la negatività per riempire quello spazio con luce e determinazione!

L’ unione, la forza ed il sorriso, l’incoraggiamento di ogni una verso l’altra, quello si che può fare la differenza!!

Può costruire, può creare, può essere la soluzione per uscire da questa stereotipata negatività e dal circolo vizioso delle convinzioni che non si schiodano a morire.

 

Spero con queste mie parole di aver generato una riflessione, senza critiche o polemiche , vi abbraccio!!

E se scendiamo per dieci minuti dalla barca, venite che andiamo a berci qualcosa insieme, perché insieme si può costruire davvero tanto!!

Un bacio bellezze 🙂

Rispondi